CITTADINI O STRANIERI? DIRITTI RICONOSCIUTI E LIBERTÀ NEGATE NEL REGNO D’ITALIA (1865-1922)

Vittoria Calabrò

Abstract


Sommario: 1. Premessa. 2. La disciplina della cittadinanza tra Regno di Sardegna e Regno d’Italia. 3. La normativa prevista dal Codice civile del 1865. 4. Le necessità del nuovo secolo: la normativa del 1912. 5. Per concludere: di alcuni emendamenti alla legge 555/1912.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2612-1514/APJEP.87.2018.129-152

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NoDerivatives 4.0 International License.