Politiche editoriali

Ambito di interesse

Humanities è una rivista on-line dedicata ai settori di storia contemporanea, geografia umana, antropologia culturale e sociale e sociologia della comunicazione. Humanities, che già nella parola vuole costituire un ponte tra il passato e il futuro, nasce come rivista senza alcun riferimento tradizionale, con la duttilità che il mezzo consente e il rigore che sentiamo necessario. La rivista si compone di diverse sezioni, pur rifuggendo da schematismi anacronistici e ingessanti. Si apre ai contributi di tutti, ma intende filtrare ogni intervento per caratterizzarsi in modo specifico e non apparire come generico contenitore di qualsiasi apporto estemporaneo.

 

Sezioni

Indice

Controllato Accetta proposte Non controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Saggi

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Lavori in corso

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Immagini

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Recensioni

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Atti del Convegno

Controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed
 

Peer review

Gli articoli verranno valutati secondo il sistema di revisione a "doppio cieco".

 

Frequenza di pubblicazione

Humanities pubblica due volumi completi ogni anno, a parte eventuali supplementi.

 

Accesso aperto

Humanities fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, ritendendo che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza a livello globale.
Humanities non addebita alcuna spesa per la presentazione, l'elaborazione e la pubblicazione degli articoli.

 

 

Archiviazione

Questa rivista partecipa a LOCKSS per creare un sistema di archiviazione distribuito tra biblioteche e permette a queste di creare archivi permanenti della rivista a scopo di conservazione. Prosegui...