L’idea d’Europa in E. Morin

Giuseppe Giordano

Abstract


Il lavoro esamina il particolare europeismo del filosofo e sociologo francese Edgar Morin, alla luce del suo anti-totalitarismo e della filosofia della complessità. Viene fatta emergere - seguendo le tappe principali della riflessione moriniana esplicitamente dedicata all'Europa - una particolare idea di Europa, che non cerca di individuare confini e delimitazioni, ma aperture e collegamenti, fondandosi su un paradigma filosofico che fa proprio della relazionalità il suo orizzonte di senso.

Keyword


Edgar Morin; Europa; filosofia della complessità

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2240-7715/2016.1.1-13

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.