Il sapere geografico e l’arte: la percezione del paesaggio attraverso le opere artistiche

Stefano Crisafulli

Abstract


Lo studio mira ad analizzare il ruolo del paesaggio geografico nelle opere letterarie, artistiche e musicali, mettendone in evidenza modalità di percezione, analogie e differenze in base al momento storico e alle diverse prospettive disciplinari. L’obiettivo del lavoro è dunque quello di evidenziare, attraverso un’analisi parallela di opere appartenenti ad ambiti disciplinari differenti, le connotazioni diverse assunte dal paesaggio geografico nelle opere letterarie, nella musica e  nella pittura nelle diverse epoche storiche.


Keyword


paesaggio; arte; musica; cultura

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2240-7715/2016.1.15-40

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.