Rometta, tra processi storici e dinamiche territoriali

Corradina Polto

Abstract


Situata al centro delle rotte che nel tempo hanno solcato il Mediterraneo, la Sicilia fu crocevia di migrazioni di popoli e teatro di conquiste che ne segnarono la storia plasmando il suo territorio attraverso forme di organizzazione sociale e tecniche produttive differenti. Il sovrapporsi di culture diverse ha contribuito a modellare il paesaggio siciliano, un mosaico composto da una molteplicità di tessere, espressione di specificità ambientali, ma anche degli apporti dei diversi gruppi umani che l’hanno occupata nel tempo, lasciando il segno della propria cultura nelle
diverse forme di organizzazione del territorio e nella costruzione della sua identità culturale.  Nel processo di conoscenza e di identificazione degli elementi naturali ed antropici che hanno segnato il delinearsi nel tempo dell’assetto del territorio di Rometta, si rivela dunque necessario riferirne il processo evolutivo alle vicende storiche che nel tempo hanno coinvolto l’intera Sicilia.

Keyword


Rometta; dominazioni; paesaggio; identità culturale

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


ABULAFIA D., I regni del Mediterraneo occidentale dal 1200 al 1500. Bari, Laterza, 2006.


AMARI M., Biblioteca Arabo-Sicula. Torino-Roma, Loescher, 1880-1881, vv.I-II.


AMICO V., Dizionario topografico della Sicilia. Palermo, Morvillo, 1855.


ARCHIVIO DI STATO DI MESSINA, Fondo Notai di Messina. Notar Federico Lucifero, vol. 86, f. 246. Doc. 14 agosto 1577.


BERNABO’ BREA L., La Sicilia prima dei Greci. Milano, Il Saggiatore, 1958.


BROC N., La Geografia del Rinascimento. Modena, Panini, 1996.


CAVALIER M., Rometta Messinese. Stazione preistorica della Motta. “Bollettino d’Arte”, s.VI, 1966, I-II, pp.108-109.


CIACCIO C., I piccoli centri storici del Messinese. Atti della Tavola rotonda “Recupero e valorizzazione dei piccoli centri storici”. Roma, 1981, pp. 285-293.


CORSI P., Costante II in Italia. “Quaderni Medievali”, 3, 1977, pp.63-72.


COZZA LUZI G., La Cronaca siculo-saracena di Cambridge. “Documenti per servire alla storia di Sicilia”, vol.II, Palermo, 1890.


D’ALESSANDRO V., Politica e società nella Sicilia aragonese. Palermo, 1963


DELOGU P., I Normanni in Italia. Cronaca della conquista e del regno. Napoli, Liguori, 1984.


DUFOUR L, La Sicilia disegnata. La carta di Samuel von Schmettau. 1720-1721. Palermo, Società siciliana per la Storia patria, 1995.


FAZELLO T., Storia della Sicilia. Deche due. Palermo, Assenzio, 1817.
FILANGERI R., I registri della cancelleria angioina. Vol. XI (1273-1277). Napoli, 1958, p.212; vol. XIV (1275-1277), Napoli, 1961, p.97; vol. XVII (1275-1277), Napoli, 1963.


GLENISSON J., Documenti dell’Archivio Vaticano relativi alla collettoria di Sicilia (1372-1375). “Rivista di Storia della chiesa in Italia”, II (1948),pp. 225-262.


GARUFI C.A., I documenti inediti dell’età normanna in Sicilia. “Documenti per servire alla Storia di Sicilia”, vol. XVIII, Palermo, 1899, pp. 101-102.


GRIFFO V.P., Rometta (Messina), scoperte fortuite in contrada Torrione. “Atti Reale Accademia d’Italia”, 1940, s.VII, v.I, “Notizie scavi di Antichità”, pp. 128-131.


HUMANITIES - Anno VII, Numero 13, Giugno 2018

HOLM A., Storia della Sicilia nell’antichità (trad. G.B. Dal Lago-V.Graziadei-G.Kirner), Torino, Clausen, 1896-1901,voll.I-II-III.


ISTAT, Censimenti generali della popolazione e delle abitazioni. 1951, 1961, 1971,1981, 1991, 2001, 2011.


ISTAT, Popolazione residente e presente dei comuni. Censimenti dal 1861 al 1971. Roma, 1977.


LANCIA Di BROLO D.G., Storia della Chiesa in Sicilia nei dieci primi secoli del Cristianesimo. V.II. Palermo, Lao, 1884.
LONGHITANO G., Studi di Storia della popolazione siciliana. Riveli, numerazioni, censimenti. Catania, CUECM, 1988.


MANGANARO G., Città di Sicilia e santuari panellenici nel III e II sec. a.C. “Historia”, XIII, 1964, pp. 414-438.


MANNI E., Note siceliote. “Kokalos”, XII, 1966, pp. 163-178.


MAURICI F., Castelli medievali in Sicilia. Dai Bizantini ai Normanni. Palermo, Sellerio, 1992.


MAZZARELLA S.-ZANCA R., Il libro delle torri. Palermo, Sellerio, 1985.


MESSINA A., Il trogloditismo ibleo: il problema cronologico, in CONGIU M.- MODEO S.- ARNONE M.., Sicilia bizantina: storia, città e territorio. Atti del VI Convegno di Studi.Caltanissetta, Sciascia, 2010, pp. 13-24.


PERI I., Uomini, città e campagne in Sicilia dall’XI al XIII secolo. Roma- Bari, Laterza, 1990.


PIRRO R., Sicilia Sacra. Palermo, apud aeredes Petri Coppulae,1733.


PONTIERI E. (a cura di), MALATERRA G., De Rebus Gestis Rogerii Calabriae et Siciliae Comitis et Guiscardi Ducis fratris eius. Rerum Italicarum Scriptores. Bologna, Zanichelli, 1928.


PUGLIATTI T., Rometta, il patrimonio storico-artistico. Messina, Edas, 1989


SCIBONA G. , Rometta, chiese rupestri bizantine della Sicilia nord orientale. “Archivio Storico Messinese.”, v.40, 1982, pp. 427-461.


SEYBOLD C.F., Analecta arabo-italica, in “Centenario di Michele Amari”. Palermo, 1910, vol.II, pp. 212-213.


SILVESTRI G., De Rebus Regni Siciliae. “Documenti per servire alla storia di Sicilia”, s.I, vol.V. Palermo, 1882, doc. CLX




DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2240-7715/2018.1.17-39

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.