Sicilian Jews and slavery: the case of Jewish community in Messina

Giuseppe Campagna

Abstract


Il contributo affronta, tramite l’utilizzo di fonti archivistiche, il ruolo svolto dagli ebrei di Messina nel commercio degli schiavi in Sicilia tra tardomedioevo e prima età moderna. L’obiettivo è una prima ricostruzione dell’inserimento di alcuni componenti della comunità giudaica peloritana nel lucroso traffico di questa preziosa “merce umana” e dell’atteggiamento dell’aljama nei confronti di importanti itproblematiche come la redenzione degli ebrei ridotti in schiavitù.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2240-7715/2019.1.73-88

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.