Politiche editoriali

Ambito di interesse

CHI SIAMO
“Quaderni di Intercultura” è una rivista in formato elettronico che annualmente raccoglie pubblicazioni su tematiche interculturali di interesse storico-pedagogico, psico-educativo, socio-antropologico e giuridico-politico. Essa nasce per iniziativa del Dottorato di ricerca internazionale in Pedagogia e Sociologia interculturale facente capo al Dipartimento di Pedagogia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Messina e allo Institut für Erziehungswissenschaft - Johannes Gutenberg Universität Mainz.
Gli studi e le ricerche che la rivista ospita riguardano la fenomenologia della realtà plurale e complessa del mondo globalizzato, i mutamenti socio-economici e politici e le trasformazioni antropologiche ed etico-giuridiche che l’accompagnano, ma anche il modo in cui i processi educativi e formativi si confrontano con le diversità (etnica, culturale, religiosa, generazionale, sociale, di genere, ecc.) e con la gestione delle problematiche ad esse connesse. Una particolare attenzione, pertanto, viene riservata all’analisi ed all’evoluzione dei processi migratori ed alla progettazione/sperimentazione di percorsi socioculturali e di interventi educativi e formativi orientati in senso interculturale, soprattutto di quelli emergenti e registrabili nell’area euro-mediterranea e nelle tante zone calde del pianeta. Non ultima, tra le tematiche che la rivista intende approfondire, c’è la riflessione epistemologico-critica sulla complessità dei saperi che si interessano delle relazioni interculturali e sugli inestricabili intrecci interdisciplinari che li caratterizzano. Da ciò consegue il carattere fortemente multi ed interdisciplinare della rivista, che accoglie contributi di autori di varia provenienza culturale, nazionale e disciplinare e si offre come luogo di incontro e di dibattito, spazio aperto dove possano interagire saperi che attraversano trasversalmente diverse aree di ricerca, tutti iscrivibili in questi specifici interesse tematici.
All’interno della rivista è previsto uno spazio che accoglie Studi e ricerche, un altro appositamente dedicato alla documentazione di Seminari/Convegni/Congressi di area interculturale ed uno di Notizie, che funge da contenitore per lavori ed interventi relativi a dibattiti, resoconti, interviste, recensioni, segnalazioni bibliografiche e di eventi che abbiano come focus i processi interculturali nella loro dinamica attualità.



INTRODUCING OURSELVES
“Quaderni di intercultura” is an electronic format magazine collecting annually scientific papers concerning intercultural themes and linking different interests, such as historical-pedagogical, psycho-educative, socio-anthropological and juridical-political ones. It originates from the initiative of the International PhD in Intercultural Pedagogy and Sociology which ensues from the Pedagogy and Educational Sciences Department of the University of Messina and from the Institut für Erziehungswissenschaft-Johannes Gutenberg of the University of Mainz.
The studies and researches included in the magazine concern the phenomenology of the plural and complex reality of the globalized world, the socio-economic and political changes and the deriving anthropological and ethical-political transformations; they also pertain to the way the educative and formative processes meet diversities (ethnic, cultural, religious, social, of generation and genre ones) and the management of the related problems. We reserve a particular attention to the analysis and evolution of migratory processes, to the planning and experimentation of socio-cultural paths and of educative and formative interventions oriented towards interculture, with particular attention to those rising and verifiable in the Euro-Mediterranean areas and in the several critical regions of the planet. Among the themes the magazine intends to deepen, we reflect epistemologically and critically on the complexity of knowledge which concerns the intercultural relations and the interdisciplinary inextricable tangle characterizing them. That features the very multi- and interdisciplinary nature of the magazine, which receives the contributions of authors of different cultural, national and disciplinary derivation, proposing itself as a meeting place of debate, an open space where knowledge can interact crossing different areas of research, all concerning specific thematic interests.
The magazine consists of three different parts:
• Studies and Researches;
• Records of Seminars/Meetings/Conferences on intercultural themes;
• News, which functions as a case for works and interventions concerning debates, summaries, interviews, reviews, bibliographic and events’ suggestions having as a focus the intercultural processes in their dynamical actuality.

 

Sezioni

Editoriali

Non controllato Accetta proposte Non controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Atti di convegni e seminari

Non controllato Accetta proposte Non controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed

Studi monografici

Non controllato Accetta proposte Non controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

News e working papers

Non controllato Accetta proposte Non controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed
 

Peer review

Ogni lavoro, prima di essere pubblicato, viene sottoposto, in veste anonima, alla consulenza di due membri, anch’essi anonimi, del Comitato scientifico i quali devono stilare un parere motivato sia in senso favorevole che in senso sfavorevole alla pubblicazione, comunicando eventuali suggerimenti di modifica.
Le pubblicazioni sono messe in rete appena il Comitato di consulenza le autorizza acquisendo, all’atto della registrazione del corrispondente D.O.I., riconoscibilità e autenticità nell’intera piattaforma digitale, quindi effettività di pubblicazione.

Each paper, before being published, is anonymously submitted to the consultancy of two anonymous members of the Scientific Committee, who draft a motivated opinion, both in a positive or negative way, about the publication, communicating further suggestions for modifications.
The digital open access review Quaderni di intercultura publishes original articles, outcomes of individual and collective researches, conference documents, reviews and bibliographic reports which could represent an interesting contribution to the intercultural research.

 

Accesso aperto

I contenuti della rivista sono ad accesso aperto.
Chi volesse essere aggiornato sullo stato delle pubblicazioni ed esprimere eventuali considerazioni sugli articoli, può registrarsi come lettore.

 

Archiviazione

This journal utilizes the LOCKSS system to create a distributed archiving system among participating libraries and permits those libraries to create permanent archives of the journal for purposes of preservation and restoration. More...

 

Politica della rivista

La rivista digitale open access Quaderni di intercultura pubblica articoli originali, frutto di ricerche individuali e collettive, nonché atti di convegni, recensioni e rassegne bibliografiche che costituiscano un contributo per la ricerca in ambito interculturale. Gli articoli diffusi attraverso la rivista hanno piena effettività di pubblicazione in quanto la rivista possiede un regolare codice ISSN e si avvale del monitoraggio scientifico di eminenti autorità in campo pedagogico e sociologico. Le pubblicazioni si articolano in tre categorie:
- Atti di convegni e seminari;
- Studi monografici;
- News e working papers

The digital open access review Quaderni di intercultura publishes original articles, outcomes of individual and collective researches, conference documents, reviews and bibliographic reports which could represent an interesting contribution to the intercultural research. The articles appearing on the review are effectively considered as published papers, since the periodical owns a regular ISSN code and is submitted to a scientific supervision by eminent authorities in the pedagogic and sociologic fields. The publications consist of three sections:
- Conference and Seminar documents;
- Monographical studies;
- News and working papers