Il liquor nella malattia di Heine-Medin (periodo paralitico)

Parrinello, Giacomo (1950) Il liquor nella malattia di Heine-Medin (periodo paralitico). Atti della Reale Accademia Peloritana - Classe di Scienze Medico-Biologiche, LI. pp. 221-234.

[img] PDF
Atti_2_1948-50_221_il_liquor_nella_malattia_di_heide-medin.pdf - Published Version
Restricted to Registered users only

Download (4MB)

Abstract

L'A. dallo studio di 178 liquores di bambini affetti da malattia di Heine-Medin, tutti in periodo paralitico, viene alla conclusione che anche in questo periodo il comportamento del liquor non è univoco. Egli desume inoltre che l'aspetto è sempre limpido, la pressione, nelle prime due settimane è alta nel maggior numero dei casi, mentre si ha iperalbuminosi modica in un modesto numero di infermi; una iperglicorrachia modesta è presente in un numero elevato di casi, accanto ad una discreta percentuale di positività delle reazioni alle globuline. Le pleiocitosi mononucleare è presente con una certa frequenza. Nulla appare l'azione esplicata dalle varie terapie sul comportamento del liquor.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1948-50
Depositing User: Dr V T
Date Deposited: 12 Nov 2012 11:28
Last Modified: 23 Jan 2013 12:13
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/1985

Actions (login required)

View Item View Item