Messanae Universitas Studiorum

Valore pratico della mielocultura nella diagnostica delle infezioni tifo-paratifiche

Andrini, Francesco (1950) Valore pratico della mielocultura nella diagnostica delle infezioni tifo-paratifiche. Atti della Reale Accademia Peloritana - Classe di Scienze Medico-Biologiche, LI. pp. 339-350.

[img] PDF
Atti_2_1948-50_339_valore_pratico_nella_mielocultura_nella_diagnostica_delle_infezioni_tifo-paratifiche.pdf - Published Version
Restricted to users from Unime

Download (3MB) | Request a copy

Abstract

Dall'esame dei dati sin qui riportati riguardanti 59 casi di infezioni tifo-paratifiche possiamo trarre le seguenti conclusioni: 1) La mielocultura dà la più alta percentuale di positività (51 casi: 86, 44%) sia nei confronti dell'emocultura (17 positività: 28, 81%) che della siero-agglutinazione (39 positività: 67, 24%). 2) La superiorità della mielocultura sull'emocultura è evidente sia nel primo che più specialmente nel secondo e nel terzo settenario di malattia. Il metodo assume un grande valore pratico specie nei casi di infezione lieve o ambulatoria e per i casi di infezione lieve o ambulatoria e per i casi che, pur controllati in periodi inoltrati di malattia, mantengono a lungo una sierodiagnosi negativa.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1948-50
Depositing User: Dr V T
Date Deposited: 12 Nov 2012 11:25
Last Modified: 28 Jan 2013 09:27
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2002

Actions (login required)

View Item View Item