Modificazione della velocità di sedimentazione delle emazie indotte dal narco-elettro-shock

Nobile, Maria (1953) Modificazione della velocità di sedimentazione delle emazie indotte dal narco-elettro-shock. Accademia Peloritana dei Pericolanti, Classe di Scienze Medico-Biologiche, LIII. pp. 63-69.

[img] PDF
atti_2_1952-53_63.pdf - Submitted Version
Restricted to Registered users only

Download (2MB)

Abstract

L’A. ha studiato il comportamento della Velocità di sedimentazione delle emazie dopo Narco-shock, ed ha notato in quasi tutti i casi esaminati un notevole rallentamento di essa a temperatura ambiente, rallentamento presente nei plasmi prelevati subito dopo il N. S. e in quelli prelevati fino a 2 ore dopo. La maggioranza dei plasmi prelevati dopo il N. S. e messi in termostato hanno mostrato di risentire l’influenza acceleratrice della temperatura di 37° molto meno dei plasmi prelevati prima, e, a temperatura di ghiacciaia, hanno spesso mostrato comportamento paradosso (accelerazione invece che rallentamento) della V. d. S. eritrocitaria.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1952-53
Depositing User: Dr A F
Date Deposited: 09 Nov 2012 10:07
Last Modified: 09 Nov 2012 10:07
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2014

Actions (login required)

View Item View Item