Messanae Universitas Studiorum

Azione del p. dicloro-difenil-tricloroetano sul cuore isolato di mammifero

Imbesi, Antonio (1958) Azione del p. dicloro-difenil-tricloroetano sul cuore isolato di mammifero. Atti della Reale Accademia Peloritana - Classe di Scienze Medico-Biologiche, LVI. pp. 259-284.

[img] PDF - Published Version
Restricted to Registered users only

Download (13Mb)

    Abstract

    Le dispersioni acquose dell'I.I.I.tricloro-2-2 di (p.clorofenil)-etano (p.p'DDT), ottenute con l'impiego degli ultrasuoni (U.S.) modificano l'attività del cuore isolato di coniglio, perfuso alla Langerdonff, esplicando a piccole concentrazioni un'azione nettamente tachicardizzante ed a concentrazioni più elevate una progressiva diminuzione dell'energia contrattile con riduzione di frequenze, alterazioni del ritmo e della conduzione, fino all'arresto dell'attività dell'organo. Alle concentrazioni più alte impiegat, l'arresto è preceduto da fibrillazione ventricolare, e viene sempre rimosso con lavaggio con R. L.
    Le modificazioni di attività osservate sono in rapporto con la concentrazione del farmaco nel liquido di perfusione e si manifestano intensamente anche a grandi diluizioni (conc. p.p.'-DDT I/2000000 soluz. R. L.).

    Item Type: Article
    Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1955-58
    Divisions: UNSPECIFIED
    Depositing User: Dr V T
    Date Deposited: 12 Nov 2012 12:04
    Last Modified: 28 Jan 2013 11:46
    URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2060

    Actions (login required)

    View Item