Considerazioni sulla chirurgia del cancro dello stomaco

Melina, Francesco (1940) Considerazioni sulla chirurgia del cancro dello stomaco. Atti della Reale Accademia Peloritana - Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Biologiche, XLII. pp. 52-55.

[img] PDF
Atti_3_1939-40_52_considerazioni_sulla_chirurgia_del_cancro_dello_stomaco.pdf - Published Version
Restricted to Registered users only

Download (1MB)

Abstract

L'A. a proposito della cura del cancro dello stomaco, fa notare come talvolta al momento dell'atto operativo si rinvenga un aumento di volume dei gangli linfatici in delle stazioni ove non può essere sicura, facile e completa la loro asportazione. A suo avviso, constatata la mancanza di metastasi negli organi viciniori e l'assenza di disseminazione sulla sierosa peritoneale, il chirurgo non deve rinunziare, se le condizioni locali e generali lo permettono, ad eseguire una larga resezione in cui sia compresa, per quanto possibile, l'asportazione delle linfoghiandole dette. E ciò perché queste ultime talora sono aumentate di volume per fatti flogistici e non per metastasi cancerose, come egli ebbe ad osservare in uno dei casi da lui operati e controllato per circa cinque anni.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali > 1939-40
M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Giuridiche, Economiche e Politiche > 1939-40
M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Lettere, Filosofia e belle Arti > 1939-40
Depositing User: Dr V T
Date Deposited: 19 Nov 2012 09:56
Last Modified: 19 Nov 2012 09:56
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2121

Actions (login required)

View Item View Item