Messanae Universitas Studiorum

Ulteriore contributo casistico sugli elementi obiettivi di giudizio relativi alle modalità del contatto elettrico ed alla tensione della corrente nelle morti per elettrocuzione

Dedè, G. (1966) Ulteriore contributo casistico sugli elementi obiettivi di giudizio relativi alle modalità del contatto elettrico ed alla tensione della corrente nelle morti per elettrocuzione. Accademia Peloritana dei Pericolanti Classe scienze medico - biologiche, 60. pp. 188-214.

[img] PDF
atti_2_1965-66_1966-67_188.pdf
Restricted to users from Unime

Download (5MB) | Request a copy

Abstract

L’A. dopo un’accurata rassegna dei caratteri macro e microscopici delle lesioni da elettricità, nonchè dei reperti anatomo-isto-patologici a carico dei vari tessuti ed organi, riferisce su sette casi di morte simultanea da elettrocuzione accidentale, nei quali le caratteristiche e la gravità delle lesioni (estese bruciature e carbonizzazioni) sia sui corpi dei deceduti, sia sugli indumenti, consentirono non solo di porre la diagnosi certa di morte per contatto elettrico, ma anche di dare l’indicazione dell’intensità della corrente, nel senso che si poteva giudicare trattarsi di corrente ad alta tensione. i dati del sopralluogo e della perizia elettrotecnica confermarono il giudizio medico-legale.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1966-67
Depositing User: Dr M P
Date Deposited: 15 Nov 2012 09:30
Last Modified: 15 Nov 2012 09:30
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2190

Actions (login required)

View Item View Item