Messanae Universitas Studiorum

Azione della L-carnitina, dei calcio antagonisti e degli acidi dicarbossilici sulla motilità del corno uterino di ratto "in vitro"

Mancinelli, R. and Metro, D. and Arduini, D. and Rizzo, G. and Mingrone, G. and Racanicchi, C. and Adamo, Elena Bianca and Marini, R. (1986) Azione della L-carnitina, dei calcio antagonisti e degli acidi dicarbossilici sulla motilità del corno uterino di ratto "in vitro". Atti della Accademia Peloritana dei Pericolanti - Classe di Scienze Medico-Biologiche, LXXIV (1). pp. 199-214.

[img] PDF
atti_2_1986_199.pdf
Restricted to users from Unime

Download (3MB) | Request a copy

Abstract

Nel presente lavoro sono riportati i risultati sperimentali concernenti l’azione della L-carnitina; dei Calcio antagonisti e degli acidi dicarbossilici sulla motilità dell’utero di ratto “in vitro”. La L-carnitina sembra svolgere, anche per la muscolatura liscia, il ruolo di molecola “carrier” per il trasporto, dal citoplasma ai mitocondri, degli acidi grassi che sono utilizzati come fonte energetica. Il confronto tra l’azione del Diltiazem, Verapamile e Nifedipina ha mostrato che la Nifedipina è il Calcio antagonista più efficace. Gli acidi dicarbossilici inibiscono sia l’attività spontanea come quella indotta dai farmaci. Tale effetto è probabilmente dovuto ad un’iperpolarizzazione di membrana e, a concentrazioni elevate, ad una inibizione competitiva sulla respirazione mitocondriale.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali > 1986
M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1986
M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Lettere, Filosofia e belle Arti > 1986
Depositing User: Dr PP C
Date Deposited: 28 Dec 2012 11:00
Last Modified: 04 Apr 2013 08:00
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2705

Actions (login required)

View Item View Item