Messanae Universitas Studiorum

Sul comportamento del quadro ematologico di soggetti sottoposti a terapia con penicillina

Pisacane, Carlo (1946) Sul comportamento del quadro ematologico di soggetti sottoposti a terapia con penicillina. Accademia Peloritana dei Pericolanti Classe scienze medico - biologiche, 219. pp. 113-119.

[img] PDF
atti_2_1946-47_113.pdf
Restricted to users from Unime

Download (2MB) | Request a copy

Abstract

L’A. studiando le modificazioni del quadro ematologico, con ricerche eseguite prima, durante e dopo la somministrazione di penicillina, nota che in tutti quei soggetti in cui inizialmente si aveva un numero di leucociti normale o di poco elevato, si ottiene, per effetto della somministrazione di penicillina, una considerevole elevazione del tasso dei leucociti, ma poi alla fine del trattamento, si ottiene il ritorno a valori normali. Inversamente egli nota che nei soggetti in cui si aveva all’ inizio una leucocitosi, successivamente, durante la cura si passa ad una leucopenia, rispetto ai valori iniziali. Per quanto riguarda il movimento degli eritrociti, questi subiscono modificazioni molto lievi. Relativamente alla formula leucocitaria in quasi tutti i casi si è avuto aumento dei neutrofili con riduzione dei linfociti; solo in qualche caso si è verificato neutropenia e linfocitosi. Non si sono mai riscontrate forme immature. In base a questi risultati l'A. ritiene che la penicillina non sia solo un antibiotico per i germi, ma . pensa che possieda qualità tali da influire anche sull’ organismo e sui processi biologici.

Item Type: Article
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 1946-47
Depositing User: Dr M P
Date Deposited: 03 Jan 2013 11:46
Last Modified: 22 Jan 2013 11:02
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/2813

Actions (login required)

View Item View Item