Messanae Universitas Studiorum

Il cavallo nella pratica riabilitativa

Di Pietro, Simona and Pugliese, Antonio (2017) Il cavallo nella pratica riabilitativa. In: Atti della Accademia Peloritana dei Pericolanti - II Classe di Scienze Medico-Biologiche. Accademia Peloritana dei Pericolanti, Messina, pp. 47-50. ISBN 978-88-85864-04-7

[img] Text
2015_103_47-50.pdf - Published Version
Restricted to users from Unime

Download (649kB) | Request a copy

Abstract

Il cavallo è stato utilizzato in medicina sin dall’antichità, ma solo dopo la prima guerra mondiale ha trovato felice applicazione terapeutica in ambito riabilitativo nell’ippoterapia, tecnica ormai ufficialmente riconosciuta dalla scienza medica. Attualmente, l’attività equestre è praticata in molti paesi, Italia compresa, dove vengono attuati programmi terapeutici in soggetti con disagi sia fisici che mentali e realizzati secondo un approccio globale ed analitico basato su l’interrelazione tra disabile, cavallo e terapista. Un metodo globale che coinvolge sia la componente fisica che psichica dell’individuo e, ugualmente, un metodo analitico che consente, nel contempo, di realizzare gestualità molto precise. Una terapia, quindi, che raggruppa in se i momenti fondamentali della riabilitazione classica, cioè le componenti motoria, psicomotoria e sensoriale. L’impiego del cavallo nell’ambito della terapia prevede nonché l’attuazione di programmi riabilitativi indirizzati al trattamento di un numero notevole di disturbi e disabilità.

[error in script]
Item Type: Book Section
Subjects: M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche > 2015
M.U.S. - Miscellanea > Atti Accademia Peloritana > Classe di Scienze Medico-Biologiche
Depositing User: Mr Nunzio Femminò
Date Deposited: 05 Mar 2018 15:33
Last Modified: 05 Mar 2018 15:46
URI: http://cab.unime.it/mus/id/eprint/5259

Actions (login required)

View Item View Item