Il quantitative easing giunge al tapering: funzionamento ed effetti nelle principali economie

Iannello, Margherita (2018) Il quantitative easing giunge al tapering: funzionamento ed effetti nelle principali economie. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
Tesi di Margherita Iannello _matr. 465660.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

Obiettivo del presente lavoro è approfondire le caratteristiche, il funzionamento e gli effetti del Quantitative Easing (QE), che rientra fra le politiche monetarie non convenzionali, cui sono ricorse diverse Banche Centrali per far fronte alla crisi finanziaria e alla fase di recessione che ha caratterizzato gli anni a seguire il 2007. Negli Stati Uniti lo scoppio della bolla immobiliare unitamente ad una politica eccessivamente accomodante della Fed ha generato distorsioni nel sistema economico e finanziario i cui effetti si sono propagati a livello globale. Generalmente le Banche Centrali, responsabili della politica monetaria dei rispettivi paesi, condizionano le scelte di operatori economici e privati attraverso diversi strumenti come la modifica del coefficiente di riserva obbligatoria, le decisioni in merito ai tassi ufficiali e le operazioni di mercato aperto. Attraverso quest‟ultime, la Banca Centrale può variare lo stock di moneta in circolazione, acquistando o vendendo titoli. Con l‟acquisto, aumenta l‟offerta di moneta, con la vendita la riduce.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 05 Sep 2018 10:07
Last Modified: 05 Sep 2018 10:07
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3497

Actions (login required)

View Item View Item