Il quantitative easy in contesti alternativi

Italia, Elisabetta (2018) Il quantitative easy in contesti alternativi. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
tesi ITALIA.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

L’obiettivo dell’elaborato è analizzare la politica monetaria di Quantitative Easing recentemente attuata dalla Banca Centrale Europea, cercare di comprenderne gli effetti futuri ed immediati che essa genererà sull’economia e vedere come altri paesi come America, Giappone e UK hanno applicato tale metodo; ma per far ciò dobbiamo capire qual è stato il fattore che ha portato alla realizzazione ed applicazione del QE. Il punto di partenza è rappresentato dalla “Grande Recessione”.Essa è una crisi economica mondiale che prese avvio negli Stati Uniti d’America nel 2007 in seguito a una crisi del mercato immobiliare innescata dallo scoppio di una bolla immobiliare, la cosiddetta crisi dei mutui subprime (è una crisi finanziaria scoppiata verso la fine del 2006 negli Stati Uniti d’America comportando effetti negativi sull’intera economia mondiale; i mutui subprime sono prestiti ad alto rischio finanziario emessi dagli istituti di credito a favore di clienti a forte rischio debitorio). La crisi del 2007 è emersa soprattutto in paesi i cui deficit di bilancio e debiti sovrani sono cresciuti in modo esponenziale, con il conseguente ampliamento dello spread e l'assicurazione di rischio sui credit default swap tra questi paesi e gli altri stati membri dell’Unione Europea, soprattutto nei confronti della Germania.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 05 Sep 2018 11:28
Last Modified: 05 Sep 2018 11:28
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3502

Actions (login required)

View Item View Item