La teoria dei giochi nei mercati oligopolistici

Marano, Claudia (2018) La teoria dei giochi nei mercati oligopolistici. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
TESI MARANO pdf.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

L’argomento principale della tesi è la relazione tra i giochi matematici e le sue applicazioni nel campo economico moderno. I giochi matematici non sono solo un divertimento ma possono servire a modellizzare situazioni della realtà. La teoria dei giochi oggi, è applicata anche al di fuori dell’economia: per esempio, nelle esercitazioni tattiche, nei giochi di intrattenimento e nei giochi di strategia come gli scacchi e il go; negli scacchi si è raggiunto un livello molto alto, tanto che i computer giocano in maniera eccellente; l’IBM ne ha costruito uno ad esempio, che è riuscito a battere il campione mondiale di scacchi, ed oggi esiste un sistema denominato Fritz, in grado di battere la maggior parte dei giocatori umani. Oggi come è noto esiste un importante rivista sulla teoria dei giochi che si chiama Games and Economic Behavior. Un settore che illustra bene la teoria dei giochi e il suo ruolo che essa ha oggigiorno è la Borsa. Ogni individuo, ogni giocatore, che compra o vende sulle piazze finanziarie è come se stesse partecipando ad un gioco, infatti l’azione simultanea di tutti i day traders cioè coloro che comprano e poi vendono con un orizzonte temporale giornaliero allo scopo di ricavarne un profitto, corrisponde ad un gioco non cooperativo, concetto che approfonderemo tra poco. Nei vari capitoli si pone l’attenzione su un insieme di concetti, teorie e processi matematici che si possono sviluppare partendo dall’analisi di diversi giochi.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 11 Sep 2018 09:40
Last Modified: 11 Sep 2018 09:40
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3519

Actions (login required)

View Item View Item