Cambiamento tecnologico e innovazioni "disruptive"

Miragliotta, Maria (2018) Cambiamento tecnologico e innovazioni "disruptive". Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
Tesi Miragliotta Maria_461256.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

Un fenomeno dilagante nell’economia è l’enorme diffusione di business model alternativi, che può vedere stravolti, addirittura, spazzati via interi settori dell’economia. E’ il caso delle “disruptive innovation” analizzate originariamente da Bower e Christensen nell’articolo “Disruptive technologies: Catching the Wave”. Essi analizzarono l’ingente pericolo per le imprese leader di un settore: non rendersi conto dei rischi derivanti dalla crescita elevata di imprese importatrici di tecnologie nuove con costi e performance basse nel low-market. Differenza tra Christensen e i suoi successori è il concetto che sta alla base: lo schema e la struttura sono gli stessi, ma nel 1995 Christensen concretizza la sua teoria sull’innovazione in senso stretto, successivamente vi sarà un’estensione della teoria sull’innovazione in senso ampio, dove per innovazione si intendono anche oggetti che a loro interno contengono tipologie differenti di innovazioni. In questo senso ne parleranno Downes e Nunes, nel loro libro “Big Bang disruption, l’era dell’innovazione devastante”, intendendo la disruption come qualcosa di più radicale, in cui non scompaiono in sé le imprese dominanti soppiantate e sostituite dalle nuove entranti, bensì perdono valore le aree di business caratterizzate da funzionalità soddisfatte in maniera differente con costi quasi nulli.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 11 Sep 2018 10:27
Last Modified: 11 Sep 2018 10:27
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3527

Actions (login required)

View Item View Item