Impennata e volatilità dei prezzi dei prodotti agricoli mercati finanziari, commodities: gli eggetti sulle imprese agricole

Sardina, Spiridione Francesco (2018) Impennata e volatilità dei prezzi dei prodotti agricoli mercati finanziari, commodities: gli eggetti sulle imprese agricole. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
SPIRIDIONE FRANCESCO SARDINA 463292 MANAGEMENT D'IMPRESA L-18.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

Nel presente lavoro di Tesi analizzeremo l’andamento dei prezzi dei prodotti agricoli nel corso del tempo e la loro volatilità. Questo tema per la sua importanza ed urgenza è entrato nel dibattito della politica agricola europea ed internazionale. Ciò che colpisce è l’entità del fenomeno, perché quando si parla di volatilità si potrebbe pensare a variazioni del 20-30%, che sono già elevate. Invece in questi ultimi anni si è assistito a variazioni fino al 100% tra un anno e l’altro. Successivamente analizzeremo l’eventuale correlazione tra i prezzi dei prodotti agricoli e il processo di globalizzazione; rappresenteremo le sue conseguenze positive e negative andando a confrontare l’export dei maggiori paesi e i vari PIL. Comprenderemo come nella realtà oggi incide sempre più il prezzo del petrolio sui prezzi dei prodotti agricoli e se vi sia una correlazione con il problema della fame nel mondo nei paesi meno sviluppati. Problema che si insinuava dovesse essere affrontato e risolto con l’introduzione degli OGM. Ultimo aspetto di cui parleremo riguarda quello speculativo: nel trading le commodity, studio di metodi di trading operativo e strategie di investimento operative e tecniche. Commodity (al plurale commodities) è una delle tante espressioni inglesi entrate a far parte del linguaggio comune dell’economia internazionale. Nell’accezione più generale, una commodity è un qualsiasi bene o servizio che è possibile scambiare sul mercato, senza differenze qualitative. Le commodity sono beni standard che riescono a conservare nel tempo le loro caratteristiche originali, e per questo possono essere scambiate sui mercati finanziari. In generale, si tratta di risorse di base e di prodotti agricoli. Si definiscono Soft Commodity i beni che vengono coltivati, mentre se i beni vengono ottenuti per estrazione li definiamo come Hard Commodity.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 17 Sep 2018 08:38
Last Modified: 17 Sep 2018 08:38
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3636

Actions (login required)

View Item View Item