Analisi della dinamica nel settore vitivinicolo in calabria

Scuruchi, Domenico (2018) Analisi della dinamica nel settore vitivinicolo in calabria. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
Tesi_di_laurea_(377887)_Domenico_Scuruchi.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

L’obiettivo del presente lavoro di tesi è quello di affrontare un’Analisi sulla produzione del vino con particolare riferimento alla Calabria. Infatti come è ormai noto: “Il business del vino rappresenta un caso straordinario di globalizzazione ancora studiato da numerosi esperti nel mondo, e che interessa tutti i settori dell’economia, dal primario, al secondario e terziario”. Basti, peresempio, fare un’analisi su come si divide il costo medio di una bottiglia di vino tra i vari settori: coltivatori di vite, aziende vinicole, trasportatori, grossisti e rivenditori. Un indice di questo sempre maggiore livello di espansione del settore è dato dalla quota di produzione globale esportata che aumenta in modo considerevole. Il settore vitivinicolo rientra nell’ambito dei settori agro-alimentari. È uno dei principali pilastri del sistema agroalimentare nazionale e detiene un primato di eccellenza produttiva e di qualità sia a livello nazionale che a livello mondiale. Negli ultimi anni il comparto è profondamente cambiato. Da una produzione di 65 milioni di ettolitri degli anni settanta si è passati agli attuali 50 milioni, e nel contempo è aumentata l’attenzione per la qualità, chiaro segnale di una domanda sempre più selettiva da parte dei consumatori, che ha guidato il passaggio dal vino come “alimento”, al vino come fonte di “gusto e piacere”. In termini economici, nonostante il ridimensionamento dei volumi, il settore sviluppa un giro di affari di 10 miliardi di euro, di cui 3 miliardi destinati all’export. Adelaide University Press. Il settore vitivinicolo italiano, negli ultimi anni, è stato protagonista di potenziamenti dai punti di vista produttivi e nei comportamenti dei consumatori che lo hanno reso rilevante e senza dubbio degno di approfondimenti nell’ambito dell’attività economica italiana. Esso ha saputo rispondere in modo positivo alle competizioni delle altre nazioni, utilizzando l’innovazione come strumento di successo. Non tralasciando però, che nelle imprese leader del settore il fattore che ha fortemente influito sull’aumento del fatturato italiano può essere individuato nelle competenze del marketing, tecnologiche e produttive. Le aziende italiane assumono, in questo senso, un obiettivo molto importante: “per vincere le sfide del futuro si deve lavorare sulla qualità, quella percepita dai consumatori, e sull’organizzazione efficiente delle filiere, anche costruendo nuovi rapporti con i canali commerciali e la distribuzione moderna”. L’obiettivo del lavoro è quello di mettere in evidenza le caratteristiche strutturali del settore vitivinicolo italiano ed individuarne le tendenze attuali e future.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Economiche e Statistiche
Dipartimento: Dipartimento di Economia
Depositing User: Mrs Cettina Cosenza
Date Deposited: 17 Sep 2018 09:32
Last Modified: 17 Sep 2018 09:32
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/3639

Actions (login required)

View Item View Item