QUANDO UN GESTO PUO' FARE LA DIFFERENZA: TRATTAMENTO INFERMIERISTICO AL PAZIENTE CON TRAPIANTO RENALE

CORIGLIANO, GRAZIA (2018) QUANDO UN GESTO PUO' FARE LA DIFFERENZA: TRATTAMENTO INFERMIERISTICO AL PAZIENTE CON TRAPIANTO RENALE. Laurea thesis, UNSPECIFIED.

[img] Text
TESI_DI_LAUREA_DI_CORIGLIANO_GRAZIA_CDS INFERMIERISTICA_MATR._464172.pdf
Restricted to Solo utenti registrati Info

Abstract

Ogni anno circa 5.000 persone vengono colpite da insufficienza renale cronica. Questa malattia è contrassegnata da una serie di alterazioni metaboliche che possono mettere immediatamente in pericolo la vita del paziente oppure provocare danni ad organi che, a lungo termine, sono potenzialmente fatali. La dialisi risolve il primo gruppo di problemi, garantendo la ripresa delle funzioni escretorie del rene, a prezzo di grossi disagi e limitazioni della vita del soggetto. Con il trapianto di rene, invece, è possibile ripristinare completamente la funzionalità dell'organo. L'infermiere è quella figura che guida e tutela il soggetto, sia donatore che trapiantato, nel corso di tutte le fasi di intervento, dalla donazione e prelievo dell'organo fino al follow-up del soggetto trapiantato per valutare le successive condizioni di salute.

Item Type: Tesi (Laurea )
Subjects: Scienze Mediche
Dipartimento: Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale
Depositing User: Dott.ssa Santina Francolino
Date Deposited: 21 May 2019 13:26
Last Modified: 21 May 2019 13:26
URI: http://cab.unime.it/tesi/id/eprint/4045

Actions (login required)

View Item View Item